La nostra storia

 

Con la XXXIII edizione siamo diventati un vero appuntamento importante dello spettacolo e vorremmo fare qualche passo in più, trasformando statutariamente l’organizzazione e diventando così oltre che un appuntamento di vetrina nazionale ed internazionale anche un motore di produzione di eventi spettacolo.
Tutto sotto l’egida di CHARLOT che ci auguriamo ci illumini sempre di più facendo in modo che il nostro lavoro svolto all’ombra del Suo nome sia sempre degno ed all’altezza di tanta importanza artistica ed umana.
Partiti da rassegna, divenuti poi festival, oggi PREMIO INTERNANAZIONALE la nostra manifestazione in tutte queste edizioni ha visto passare sul palcoscenico i più grandi nomi dello spettacolo italiano, è stata frequentata da un pubblico stimato in circa 800.000 unità al quale si vanno ad aggiungere i telespettatori di cinque edizioni televisive nazionali riprese dalle reti Rai e quello di 30 edizioni delle televisioni regionali.

Quale è l’obiettivo?
Abbiamo setacciato l’Italia e visto tantissimi artisti darsi tenzone a suon di risate, molti sono arrivati a calcare grandi palcoscenici come Dario Vergassola, Teo Mammucari, Rocco Barbaro, Gaetano Amato, Luciana Littizzetto, Ale e Franz, Ficarra e Picone, Alessandro di Carlo, Riccardo Cassini (che oggi è l’autore di Fiorello), Michele la Ginestra, Beppe Braida e poi qualche ospite allora sconosciuto come Mr. Forest, Francesco Paolantoni, Joele Dix, Mario Zucca, Gianfranco Iannuzzo ed anche una giovanissima Simona Ventura che ha presentato la sesta
edizione ed ai tanti Big che, con la loro presenza, hanno confermato la valenza della proposta Alberto Sordi, Nino Manfredi, Renzo Arbore, Enrico Montesano, Ciccio Ingrassia, Gino Bramieri, Oreste Lionello, Pino Caruso, Carlo Verdone, Gassman, Gigi Proietti, Mariangela Melato, Giorgio Panariello, Bud Spencer, Fiorello, G. Paoli, C. Mattone, Giancarlo Giannini, Claudia Cardinale, Christian De Sica, Gianni Minà, Augusto Henriquez, Giorgio Albertazzi, Luis Bacalov, Stefano Bollani, Michele Placido, Arturo Brachetti, Vanessa Redgrave, Franco
Nero,Antonello Venditti, etc… ma l’elenco non finirebbe qui se solo si pensa alle Sei edizioni messe in onda: due su Rai Uno, due su Rai Due e due su Rai 3.

Siamo stati tra le prime rassegne di cabaret e poi ne sono nate tante altre, tra i primi festival e ne sono arrivati altri, oggi siamo” il premio della comicità e dell’intrattenimento, come a dire se per la musica c è Sanremo. per la televisione; è stato il Telegatto, per la comicità e l’intrattenimento c’è il Premio Charlot.

I GRANDI PROTAGONISTI

  • 1989 Gino Bramieri e Franca Valeri
  • 1990 Pino Caruso
  • 1991 La premiata ditta
  • 1992 Gigi Sabani
  • 1993 Oreste Lionello
  • 1994 Alberto Sordi
  • 1995 Ciccio Ingrassia
  • 1996 Nino Manfredi
  • 1997 Teo Teocoli
  • 1998 Enrico Montesano
  • 1999 Carlo Verdone
  • 2000 Pippo Baudo
  • 2001 Gigi e Andrea
  • 2002 Fiorello
  • 2003 Enrico e Carlo Vanzina
  • 2004 Gigi Proietti e Claudio Mattone
  • 2005 Renzo Arbore, Mariangela Melato e Bud Spencer
  • 2006 Pietro Garinei (alla memoria)
  • 2007 Claudia Cardinale e Giancarlo Giannini
  • 2008 Christian De Sica
  • 2009 Maurizio Scapparo e Gianni Minà
  • 2010 Topo Gigio e Maria Perego
  • 2011 Nini Salerno
  • 2012 Paolo Ferrari
  • 2013 Alessandro Siani e Ficarra e Picone
  • 2014 Dody Battaglia e ClorinneClrey
  • 2017 Franco Nero
  • 2018 Vanessa Redgrave –Michele Zarrillo
  • 2019 Leo Gullotta
  • 2020 Antonello Venditti-Leonardo de Amicis-
  • 2021 Arturo Brachetti –Christian de Sica